00 2 min 1 mese
Concerto bandistico e omaggio speciale speciale a Massimo Ranieri

San Lorenzo Maggiore si prepara ai festeggiamenti in onore della Madonna della Strada che si terranno sabato 15 e domenica 16 giugno, giorni di grande festa in cui si commemora il prodigioso ritrovamento della miracolosa icona della Vergine Maria. L’antichissima icona, di origine bizantina, fu ritrovata probabilmente nel XIV secolo nell’attuale contrada Piana, nel luogo in cui oggi sorge il Santuario dedicato alla Vergine. Qui la Madonna apparve ad una donna chiedendole di scavare in quel luogo dove era nascosta la sua immagine. Il titolo “della Strada” deriva dal fatto che il ritrovamento della Madonna avvenne presso una strada, l’antica via Appia che collegava Roma a Benevento.

Ricco il programma religioso: già venerdì 7 giugno è iniziata la Novena in preparazione alla festa che vede sempre molta partecipazione. Venerdì 14 Giugno si terrà l’Offerta dei Cuori, uno dei momenti più emozionanti: bambini e giovani offrono alla Madonna un fiore mentre l’icona è innalzata sul trono tra applausi e commozione dei fedeli. Domenica 16 giugno, giorno della festa, Santa Messe ore 8:00, 10:00, 19:00 mentre alle 11:00 si terrà la solenne processione per le strade del paese.

Il programma civile prevede, in Piazza Roma, per il 15 giugno il concerto della band “Grande Sud” alle 21:00 e il tributo a Massimo Ranieri – canta Tonino Migliore alle 22:00. Il 16 giugno invece alle 18:00 ci terrà il soirée musicale in Piazza Antinora mentre alle ore 21:00 il concerto musicale del complesso bandistico ‘’Città di Noicattaro’’.  

Dopo la mezzanotte concluderà i festeggiamenti uno spettacolo di fuochi pirotecnici.

Grande attesa dunque tra i Laurentini, pronti a rinnovare la grande devozione alla Madonna della Strada che da sempre ha contraddistinto San Lorenzo Maggiore.

Redazione