00 2 min 4 settimane

Il 27enne del casertano, già noto alle Forze dell’ordine, è stato bloccato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere poco dopo le 21.00 di ieri, mentre stava cedendo dello stupefacente ad un giovane acquirente.

È accaduto nel parcheggio di un ristorante in via Della Valle, nel centro sammaritano, quando i militari dell’Arma, in transito durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato i movimenti sospetti di due giovani che, alla loro vista, sono rientrati frettolosamente nelle rispettive autovetture.

Il fare nervoso e intollerante al controllo mostrato dal 27enne, già in passato resosi responsabile di reati in materia di stupefacenti, ha subito indotto i carabinieri a procedere alla sua perquisizione personale e veicolare.

All’interno dell’auto, ben occultate nella cuffia della leva del cambio, sono state rinvenute e sequestrate 20 stecche di hashish, 12 dosi di cocaina, alcune bustine di marijuana, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 255,00 euro in banconote e monete di vario taglio, ritenuti provento dell’attività illecita.

Accompagnato in caserma è stato arrestato e condotto ai domiciliari. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Redazione