00 2 min 8 mesi

Carabinieri della Stazione di Serino, coadiuvati dai colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Solofra, hanno tratto in arresto per furto di autovettura, una 27enne e un 29enne, entrambi originari della Slovacchia e senza fissa dimora.

Gli stessi, verso mezzogiorno di ieri, avrebbero rubato un’autovettura parcheggiata nel pieno centro di Serino.

Sfortunatamente per loro, l’azione delittuosa è stata notata da una persona che, a testimonianza dell’inestimabile valore aggiunto offerto dalla partecipazione della collettività al bene comune della sicurezza e della legalità, non ha esitato ad allertare il 112.

Prontamente giunti sul posto, i Carabinieri, appreso che i due ladri avevano abbandonato il veicolo rubato e si erano dileguati a piedi allorquando è entrato in funzione il dispositivo antifurto “blocco motore”, nel giro di pochi minuti hanno rintracciato i presunti responsabili all’interno di un garage.

Condotti in Caserma nei loro confronti è scattato l’arresto.

D’intesa con l’Autorità giudiziaria, gli stessi sono stati associati al carcere di Bellizzi Irpino.

L’autovettura è stata restituita all’avente diritto.

Si sensibilizzano i cittadini a continuare a segnalare tempestivamente al 112, Numero Unico Europeo per le Emergenze, situazioni inconsuete nonché veicoli o persone sospette.

Redazione