00 1 min 3 settimane
Mobilitati polizia municipale, personale del 118, Vigili del Fuoco, forze dell’ordine

MADDALONI- Da giorni, creava problemi e apprensione per manifesti disturbi comportamentali. Problemi con i passanti, le auto in transito, i pedoni, gli studenti in attesa del bus su via Caudina. Questa mattina, non ha risposto e aperto la porta agli operatori dell’igiene mentale. Così, polizia municipale, personale del 118, Vigili del Fuoco, forze dell’ordine hanno proceduto a raggiungerlo per sottoporlo a cure e assistenza sanitaria (Aso). Il robusto dispositivo di forze, a scopo cautelativo si è reso necessario per prevenire eventuale tensione e tutelare i sanitari. La pazienza degli operatori, la strategia della mediazione e l’attenzione hanno permesso di raggiungerlo dal balcone e poi avviare le trattative per attivare le necessarie cure preventive e quindi cercare di evitare il trattamento sanitario obbligatorio. Il 49enne è stato infine trasportato all’ospedale di Aversa.

Redazione