00 1 min 1 mese

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un 36enne, originario dell’agro aversano, ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti.

Poliziotti del Commissariato di pubblica sicurezza di Aversa sono intervenuti in un’abitazione di Lusciano, dopo aver effettuato vari appostamenti, a causa del continuo viavai di persone non dimoranti nello stabile.

All’interno, è stato identificato un uomo, già conosciuto per precedenti in materia di stupefacenti e destinatario del beneficio dell’affidamento in prova ai servizi sociali per pregressi reati, mentre contrattava la cessione di una dose di cocaina.

Perquisito, è stato trovato in possesso di ulteriori dosi di stupefacente e, all’interno del suo appartamento, è stato sequestrato un bilancino elettronico di precisione, utilizzato per il peso della droga.

L’uomo è stato arrestato e, in sede di udienza di convalida, l’Autorità giudiziaria ha applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Redazione