00 1 min 2 mesi

In Mondragone (CE), i carabinieri del locale Reparto Territoriale hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 19enne del posto.

Il giovane all’esito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 1272 involucri in cellophane termosaldati contenenti sostanza stupefacente del tipo “crack” e “cocaina” per un peso complessivo di gr 350 e un bilancino di precisione. 
Sequestrati anche 3 telefoni cellulari. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE).

Redazione