00 4 min 2 mesi

Al “Francesco Razzano” di Durazzano il CervinoCalcioha superato l’Atletico Sparanise nell’ultimo incontro di questo anno solare: il risultato finale è di 2-1, maturato nei minuti di recupero grazie al gol di Salvatore Della Ventura.

Gli uomini di casa sono partiti bene, con Gheremedin hanno sfiorato il vantaggio nei primissimi minuti: l’attaccante ha colpito il palo al termine di un’azione personale. Di lì, a poco, l’Atletico Sparanise è riuscito a passare in vantaggio grazie a De Lucia, caparbio a sfruttare, sugli sviluppi di calcio d’angolo, una palla spizzata di testa da un suo compagno, finita proprio addosso al numero 4, privo di marcatura. Ma il Cervino non si è arreso, anzi: al minuto 32’ Alfonso Vigliotti ha trovato il suo secondo gol stagionale, bravo a finalizzare, col suo destro, nell’angolino basso alla sinistra del portiere Cassandra, ex di questo match.

Nella ripresa gli uomini di Suppa sono partiti subito forte, avendo anche l’occasione clamorosa per trovare il vantaggio: minuto 55, calcio di rigore in favore del Cervino, fischiato per un fallo di mano commesso da un difensore dell’Atletico su tiro di Alfonso Vigliotti. Dal dischetto si è presentato Gheremedin, ma la sua battuta è stata lenta e non troppo angolata, con Cassandra che ha intuito e neutralizzato la sfera sul suo lato destro. Da lì l’Atletico è cresciuto e ha avuto, per gran parte della ripresa, il pallino del gioco, ma senza creare nessun grosso pericolo a De Lillo. Nei minuti finali, proprio come contro il Cellole, il Cervino ha trovato il gol della vittoria finale, sugli sviluppi di calcio d’angolo: Della Ventura ha raccolto la sfera e col suo destro ha bucato la rete, mandando in visibilio i compagni e l’intero stadio, regalando, di fatto, 3 punti fondamentali alla sua squadra.

Siamo stati bravi a non mollare, fino alla fine, anche se non giocavamo la palla, abbiamo tenuto alta la concentrazione e voluto il gol, trovandolo proprio sul gong. Questa sosta natalizia sarà importante per confrontarci, allenarciulteriormente e trovare quegli stimoli importanti per affrontare i prossimi impegni. Ora meritato riposo per i ragazzi, ai quali faccio i migliori auguri di Buon Natale” ha dichiarato il mister Marco Suppa al termine del match.

Il Cervino chiude il 2023 al quarto posto, con 19 punti in classifica, nel girone A di Seconda Categoria, occupando l’ultimo posto valido per i play-off. Subito dopo la sosta natalizia affronterà, in trasferta, nel primo incontro del 2024, il Real Casale.


FORMAZIONI
Cervino Calcio (4-4-2):De Lillo; Vigliotti F (53’ Telese), Pascarella A, Della Ventura, Di Nuzzo Mi (53’ Pascarella L); Manzo, Caputo, Di Nuzzo Ma, Iaderosa; Vigliotti A (90’+Ferraro), Gheremedin; all. Suppa.
Atletico Sparanise: Cassandra; Sade, Buco, Capo, D’Angelo, De Lucia, De Spirito, Formicola, Izzo, Nicoletti, Paone; all. Letterese.

MARCATORI
:14’ De Lucia (Atletico), 32’ Vigliotti A, 90’+ Della Ventura.

AMMONITI:Caputo, Di Nuzzo Ma, Pascarella A, Telese, Gheremedin (Cervino), Formicola, D’Angelo, Sade, Cassandra (Atletico).

ARBITRO: Antonio Vitale di Frattamaggiore.

Redazione