0 00 2 min 3 mesi 124

“Dopo aver centrato l’obiettivo ‘Covid free’, Capri fa un ulteriore passo in avanti sul fronte della sicurezza dei turisti, degli operatori del settore ricettivo e dei residenti con il progetto ‘Safe Hospitality’, che prende vita grazie alla sinergia tra Regione, Asl e Federalberghi”. Così il consigliere regionale del Pd Massimiliano Manfredi, che plaude all’iniziativa che consentirà di trasferire gli ospiti delle strutture capresi, risultati positivi al Covid e asintomatici o paucisintomatici, presso il Covid residence dell’Ospedale del Mare a Napoli. 
“In questo modo il paziente potrà essere assistito dal personale medico fino alla negativizzazione accertata dall’Asl – sottolinea Manfredi – evitando costi a suo carico e rischi di contagio o focolai in caso di eventuali contatti sull’isola. Ho seguito il progetto sin dai primi passi e ringrazio il presidente della Regione Vincenzo De Luca, il direttore generale dell’Asl Napoli1 Ciro Verdoliva e la struttura di Federalberghi Capri, in particolare il vicepresidente Lorenzo Coppola per il lavoro svolto. In queste giornate drammatiche per l’isola Azzurra, che ci vedono al fianco di questa comunità, la collaborazione tra tutti gli attori, pubblici e privati, è l’unica strada per rialzarsi e ripartire insieme”.