0 00 1 min 2 settimane 1019

AIROLA – “Chiudete le finestre e abbandonate le case se investite dalla traiettoria del fumo”. Questo il monito sulle pagine social della città di Airola, ma di tutta l’area fino a raggiungere l’est casertano, dopo che le fiamme stanno devastando il deposito della SAPA. Alta la colonna di fumo nera che sta allargandosi nel cielo del territorio caudino, oltre alle varie esplosioni che si sentono provenire dalla zona industriale. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Bonea e varie forze dell’ordine.

L’ARPAC GIÀ AL LAVORO PER IL MONITORAGGIO