0 00 2 min 2 mesi 147

I carabinieri della Compagnia di Aversa, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio eseguito nella serata di ieri in Teverola, unitamente ai militari della locale Stazione e quelli appartenenti al Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno (SA), con l’ausilio di personale della SIAE ADM di Napoli, hanno deferito in stato di libertà cinque persone, tra le quali i titolari di due bar di Teverola, per mancata esposizione della tabella giochi proibiti. Una quarantasettenne del luogo, invece, è stata deferita poiché, a seguito perquisizione domiciliare, è stata trovata in possesso di kg. 2,7 di tabacchi lavorati esteri sprovvisti del contrassegno dei Monopoli di Stato. Infine un ventitreenne ivoriano, domiciliato a Villa di Briano (CE) e un trentenne di San Tammaro (CE), sono stati deferiti poiché sorpresi alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza alcolica. I rispettivi mezzi sono stati sottoposti a sequestro.

Il servizio ha consentito, altresì, di procedere al controllo di 120 persone e 80 veicoli.