0 00 2 min 10 mesi 220

La notte tra sabato 26 e domenica  27 marzo 2022, i Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno effettuato un servizio straordinario di controllo  del territorio nella zona del centro cittadino.

Il servizio è stato predisposto allo scopo di prevenire e reprimere gli aspetti problematici del divertimento notturno, al fine di limitare le degenerazioni moleste, violente o comunque illegali del fenomeno, registrabili in special modo nei week-end, quali risse, schiamazzi e disturbi alla quiete, abbandono di rifiuti, consumo di stupefacenti, abuso di alcool, etc.

Nel corso del servizio è stato:

  • denunciato a p.l. un 22enne senegalese responsabile di un furto con strappo ai danni di uno studente in piazza San Francesco. La refurtiva –un telefono cellulare e una collana in oro– è stata recuperata e riconsegnata al giovane.
  • arrestato e posto ai domiciliari un 24enne salernitano responsabile del furto di un computer avvenuto il mese scorso ai danni di uno studio tecnico di via posidonia. Refurtiva recuperata e restituita al legittimo proprietario;
  • arresto di un 33enne marocchino responsabile di furto di un ciclomotore in una via del centro. L’immediato intervento dei militari ha permesso di anche di restituire il mezzo intatto al proprietario. L’arrestato e’ stato condotto alla casa circondariale di SA-FUORNI.
  • denunciato a p.l. un pregiudicato 45enne di Bellizzi responsabile di aver utilizzato, per effettuare degli acquisti, una carta di credito rubata nel napoletano.

Contatti sono stati, altresì, intrapresi dagli operanti con avventori, esercenti e residenti al fine di orientare l’azione di contrasto nelle settimane seguenti e consentire l’ordinato svolgimento della vita notturna.