0 00 2 min 3 mesi 273

Il “Regolamento delle riprese audiovisive e delle trasmissioni radiofoniche delle sedute del Consiglio Comunale e loro diffusione” è stato il primo atto deliberato dalla I Commissione Comunale ed è stato il primo regolamento approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale. Il regolamento oltre a disciplinare le dirette streaming del Consiglio Comunale ha lo scopo di consolidare il principio di trasparenza amministrativa e di favorire la partecipazione dei cittadini all’attività politico-amministrativa. Oramai è prassi consolidata nella stragrande maggioranza dei comuni garantire le dirette streaming del Consiglio Comunale. Finora nella nostra città la diretta streaming è stata garantita da una testata giornalistica privata salvo le ultime due sedute in cui non vi è stata alcuna diretta. Sono trascorsi circa quattro anni dall’approvazione del regolamento che prevede un’organizzazione diretta del Comune nelle riprese del Consiglio Comunale ma nulla è stato fatto. A quanto pare anche la seduta di giovedì 27 ottobre non avrà diretta streaming. La mancata trasmissione della diretta streaming del prossimo Consiglio Comunale sarebbe non solo l’ennesimo schiaffo al Consiglio Comunale per la mancata applicazione di un regolamento approvato all’unanimità ma anche una grave limitazione alla partecipazione dei cittadini all’attività politico-amministrativa ed un’ingiustificata restrizione alla trasparenza amministrativa. A questo punto non resta che sperare in una partecipazione attiva di cittadini alla prossima seduta del Consiglio Comunale.

smartcapture