0 00 2 min 2 anni 103

MADDALONI- La speranza cammina sulle gambe di chi di strada ne ha fatta tanta. E’ partita la vaccinazione degli ultraottantenni al Covid Hospital di Maddaloni. E per la prima volta, il perimetro dell’ospedale di Maddaloni, non è così off limits come lo è stato per la prima parte della pandemia. I locali del Pronto Soccorso, è proprio il caso di dirlo, hanno riaperto i battenti. E per la prima volta, l’ingresso di via Libertà è aperto al pubblico sebbene si tratti di utenti prenotati. La piattaforma telematica, per l’adesione al piano vaccinazioni riservato ai cittadini campani che hanno 80 anni di età o più, ha abbondantemente superato già da una settimana quota 50 mila iscritti. Il link per prenotarsi è https://adesionevaccinazioni.soresa.it/. Possono aderire anche coloro che compiono gli 80 anni nell’arco del 2021.

Al momento dell’adesione, è necessario fornire un indirizzo email e un recapito cellulare, che saranno utilizzati in fase di convocazione per la somministrazione della prima dose del vaccino. La piattaforma richiede la verifica del numero di cellulare fornito tramite un codice inviato via SMS.
Sarà cura del centro vaccinale procedere con la successiva convocazione, che avverrà al termine della prima fase della campagna, quindi al termine della somministrazione delle seconde dosi a chi si è già vaccinato con la prima.