0 00 2 min 2 anni 204

MADDALONI- Vogliamo ricordarlo come l’abbiamo conosciuto. Per come ha vissuto e soprattutto militato per 40 anni. Francesco Vinciguerra, sindacalista storico della Fillea-Cgil presso lo stabilimento Maddaloni Cementi srl, ieri meglio noto come Cementir e oggi Colacem, è venuto a mancare. Aveva 64 anni: è stato operativo, presente in fabbrica, militante e impegnato fino all’ultimo. Fino a pochi giorni fa. E proprio per questo, la sua scomparsa ha lasciato tutti sgomenti. Fino a quando la causa dei tanti lutti che stanno colpendo interi Paesi, si è affacciata anche nella sua vita. La positività al covid e poi il ricovero. E poi, tutto è precipitato. Così, da rendere ancora più inaccettabile la notizia inattesa. Per tutti, Francesco Vinciguerra è stato, è, e resta il sindacalista della Cementir che fu e della Colacem di oggi, le cui vicende ha vissuto in prima linea e da protagonista, impegnato nella tutela della dignità del lavoro. La redazione di GiornaleNews si associa al rispettoso silenzio e al dolore attonito dei compagni di lavoro. Alla famiglia porge le più sentite condoglianze.