00 2 min 3 mesi
Campagna promossa dall’I.C. “A.Moro” in collaborazione con l’associazione nazionale carabinieri

Questa mattina, presso l’ Auditorium dell’I.C. “A.Moro” di Maddaloni, si è tenuto un incontro informativo – formativo rivolto agli alunni delle classi prime della Scuola secondaria di I grado, con lo scopo di sensibilizzare i più giovani sull’ importanza di contrastare l’ uso di petardi illegali e di scoraggiare l’uso scorretto di quelli autorizzati, in vista del periodo più “caldo” dell’anno sotto quest’aspetto anche se ormai a Maddaloni è divenuta una triste consuetudine quotidiana.

Presenti gli artificieri del comando provinciale dei Carabinieri di Caserta

Prezioso ed esaustivo l’intervento degli Artificieri del Comando Provinciale dei Carabinieri di Caserta, Marescialli Davide Montanino e Pasquale Diana, i quali hanno illustrato i pericoli e le conseguenze drammatiche dell’uso degli artifizi pirotecnici non a norma di legge, soprattutto da parte dei minori.

Partecipazione fattiva degli alunni con tante domande interessanti

Significativo anche l’intervento del Comandante della Stazione Carabinieri di Maddaloni, Maresciallo Domenico di Carluccio, che ha suscitato vivo interesse negli alunni, che non hanno esitato a porre domande e chiedere chiarimenti. L’evento è stato possibile grazie alla collaborazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Maddaloni, rappresentata dal Brig.ca Salvatore Tramontano e dal Carabiniere Di Vico Michele. Grande partecipazione di pubblico di ogni età alla lodevole iniziativa voluta dalla Dirigente scolastica, prof.ssa Ione Renga, sempre in prima linea per il sociale.

Nello Ferraro