00 1 min 2 mesi
“Confronto pubblico dove e quando vuole”

Nella conferenza stampa di questa mattina il Presidente Vincenzo De Luca ha illustrato – presentando gli atti del carteggio che dura da un anno e mezzo – le motivazioni alla base della decisione di denunciare il Ministro Fitto nelle sedi giudiziarie (giustizia amministrativa, contabile e penale), a causa del blocco dei Fondi Sviluppo e Coesione destinati al Sud e ancora fermi da 18 mesi.

Al termine dell’incontro il Presidente De Luca ha dichiarato inoltre: “Sfido anche il ministro Fitto a un confronto pubblico, dove e quando vuole”.

Redazione