00 2 min 1 mese

Riceviamo e pubblichiamo

Nell’ambito delle attività di orientamento in ingresso, l’Università degli Studi del Sannio, in collaborazione con Perlatecnica e Paideia, ha organizzato anche quest’anno la Unisannio High School Hackathon. La gara finale, che si è svolta nella giornata di ieri presso il bellissimo Auditorium di Sant’Agostino Unisannio e che ha visto la partecipazione di studenti e studentesse  di 10 scuole provenienti da tutta la regione campania,  si è conclusa con il primo posto del team di robotica dello storico Istituto  Industriale del Villaggio dei Ragazzi. I “vanti” dell’Ente,  accompagnati per l’ occasione dai docenti Giovanna Parato e Domenico  Martino, si sono confrontati in una sfida avvincente, che ha riguardato  la programmazione di una Kart in grado di percorrere  le strade di una Città in miniatura. “Non posso che esprimere soddisfazione per la eccellente performance del nostro team in gara e per l’ambizioso traguardo raggiunto. Un ringraziamento particolare va al coordinatore scolastico, ing. Giusto Nardi, nonché ai docenti impegnati in questa competizione, che con professionalità e generosa passione sono riusciti a creare le condizioni per poter esportare le competenze interne dei nostri studenti nell’ambito della robotica oltre i confini della nostra realtà scolastica” – ha  dichiarato l’avv.  Antonio 

Caradonna, commissario straordinario del villaggio, a margine di questa prestigiosa competizione.

Redazione