00 2 min 2 mesi

Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza, hanno denunciato un 18enne e un 19enne di origini straniere per “Lesioni personali” e “Danneggiamento”.

Il tutto ha avuto origine in tarda serata all’interno di un esercizio pubblico di Sant’Andrea di Conza: i due giovani, verosimilmente in stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di alcool, si sono scagliati contro il titolare del bar minacciandolo e aggredendolo fisicamente, arrecando altresì danni al locale.

L’episodio sarebbe scaturito dal rifiuto, da parte dell’esercente, all’ennesima pretesa dei due stranieri di servirgli altri alcolici e dall’invito a lasciare il locale.  

L’attività svolta dai Carabinieri, sviluppatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché la visione delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza del locale, ha consentito di risalire all’identificazione dei presunti responsabili, già noti per altri comportamenti delittuosi, che sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Redazione