0 00 1 min 6 anni 115

Il Comune di Maddaloni, non elargirà nemmeno un euro per la festa di San Michele Arcangelo, patrono della città.
È stato irremovibile il commissario prefettizio, Samuele De Lucia, in merito a questa vicenda, una decisione presa alla luce della riunione svoltasi con i responsabili dei festeggiamenti.
Una scelta, quella presa dalla massima autorità che guida il Comune di Maddaloni, legittima, in quanto innanzitutto c’è una situazione economica drammatica poiché le casse dell’Ente sono all’asciutto.
Ma una decisione figlia anche dell’etica, rispetto alla questione dei parcheggiatori della ditta che gestisce il servizio (in contenzioso con il Comune) e con prospettive lavorative poco chiare.
Da non dimenticare, inoltre, che anche la festa patronale dello scorso anno fu oggetto di intercettazioni ed indagini da parte degli inquirenti.
Samuele de lucia