0 00 2 min 2 anni 29

MADDALONI- P’apparì e p’apparà. Un giorno si e quattro no. Monnezza rimossa a periodi alterni. Ieri, è stato il turno di via Napoli e via Feudo. Oggi, è’ comparso il compattatore (prodigio delle tecnologia utilizzato con parsimonia)anche in via Libertà. Se non fosse che è un giorno di emergenza come gli altri. Insomma, c’è l’apparizione del compattatore con bobcat al seguito per apparare il disagio che resta altissimo. La realtà è un altra: 13 navette ricolme di rifiuti sono ferme, anche questa mattina, in via delle Vigna. Aspettano il compattatore per il trasbordo. Il metodo di igiene urbana ” P’apparì e p’apparà“, per la rimozione prevede una turnazione a lungo periodo. E quando il compattore si riempie finisce il giro. Troppo poco, troppo umiliante, troppo inaccettabile per conferire una parvenza di civile decoro. Nel frattempo, altri rioni aspettano che il compattatore faccia la sua comparsa. Intanto, via Pignatari ci si industria: i residenti hanno comprato bustino dentro cui raccogliere la miriade di piccole buste contenenti le varie frazioni delle raccolta differenziata. E