0 00 2 min 5 anni 99

A sinistra Peppe Della Peruta a destra Francesco Osato

Mentre è calato un religioso e rispettoso silenzio sulle condizioni di salute dei ragazzi coinvolti nel drammatico incidente di via Della Vigna, dove in sella ad una moto, Peppe Della Peruta e Francesco Osato hanno riportato ferite e lesioni gravi, un particolare inquietante, oserei dire schifoso, emerge da questa triste vicenda.
Mentre Peppe versava in condizioni critiche sull’asfalto “ruvido”, una persona ignota, una latri… ehm … ma si, una latrina e fanculo all'”aplomb istituzionale”, rubava il portafogli del povero Peppe, rimuovendo i documenti e posizionandoli sul marciapiede a pochissimi metri dal luogo dell’impatto.
Purtroppo c’è gente che fa così schifo.
Come dicevamo in apertura, sulle condizioni dei ragazzi non ci pronunciamo, diciamo soltanto che le preghiere di un’intera comunità, stanno sortendo i desiderati risvolti.
Forza ragazzi, non mollate, state lottando come dei guerrieri e l’intera città (e non solo) fa il tifo per voi.