0 00 2 min 5 anni 40


Lunedì, 3 aprile, alle ore 11.30, saranno riaperti ufficialmente gli uffici del Giudice di Pace a Maddaloni con l’intervento di autorità giudiziarie e politiche. Infatti sono attesi il Presidente del tribunale e della corte di appello il procuratore di Santa Maria Capua Vetere  oltre i sindaci del mandamento ed il Commissario Straordinario di Maddaloni dr. Samuele De Lucia. Il ripristino dell’ufficio del Giudice di pace è stato possibile grazie al fattivo interessamento durante la scorsa consiliatura nella proposta di De Filippo, Di Nuzzo e Capalbo, al buon lavoro dell’allora assessore preposto Lucia Scarano  e successivamente con la decisiva ed ostinata volontà del Commissario De Lucia che ha voluto ad ogni costo che la città non perdesse l’ occasione di riavere il servizio giustizia storicamente sempre presente sul territorio. Proprio Maddaloni che ha dato natali al primo presidente della corte di cassazione dr. Antonio Brancaccio ed a principi del foro come gli avvocati Lugnano e Vairo giusto per ricordarne alcuni.