0 00 2 min 3 anni 241

MADDALONI- A carambolare come una palla impazzita questa volta è stata una Punto. Il palcoscenico del tragico evento, invece è sempre lo stesso: l’ex statale 265, oggi strada provinciale 335 dei Ponti della Valle, in prossimità della località Giardinetti, la cui rotonda ormai è arcinoto luogo di scontri. Superati tutti i record: solo oggi ben due impatti frontali in meno di 12 ore. Nello schianto con un’altra Punto, c’è stato dapprima un testacoda, poi l’uscita di strada e un fine corsa nel fossato laterale di una delle due utilitarie con annesso abbattimento di ben due cartelloni pubblicitari, di cui uno completamente distrutto. Per fortuna, conducenti e passeggeri ne sono usciti storditi, ma incolumi. In mattinata, stessa scena: lungo gli stop in sequenza tra Maddaloni e Santa Maria Vico scontro tra due veicoli che si contendevano il diritto di precedenza. Poco prima, il peggio è stato evitato in prossimità della nuova rotonda di via Cancello, con un bisonte della strada che imboccava contromano in direzione Caserta.