00 2 min 3 mesi
Innovazioni tecnologiche per protezione ambientale, recupero rifiuti, energia rinnovabile

È stato siglato presso gli Uffici di Presidenza della Provincia di Caserta un importante accordo di collaborazione tra la società partecipata Gisec S.p.A ed il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli di Aversa.

Il documento è stato sottoscritto dal presidente Giorgio Magliocca, dal presidente del Cda della Gisec Vincenzo Caterino, dal direttore del Dipartimento di Ingegneria Alessandro Mandolini e dal responsabile scientifico Roberto Greco.

Con la firma della convenzione, la Gisec, nella sua attività di gestione e smaltimento dei rifiuti urbani, sarà coadiuvata dal Dipartimento di Ingegneria per l’individuazione di innovazioni tecnologiche in ambito progettuale e operativo da adottare ai fini della protezione ambientale, del recupero e valorizzazione di alcuni materiali, della produzione di energia rinnovabile in ottica di transizione energetica.

“Una collaborazione davvero importante – ha spiegato il presidente Magliocca – perché consentirà alla nostra partecipata Gisec di avere un prezioso supporto per lo sviluppo e l’adozione di metodologie e tecnologie innovative nell’ambito delle proprie attività, con particolare riferimento alla mitigazione dell’impatto ambientale, al recupero dei materiali e alla produzione di energia rinnovabile. Un grande passo in avanti in un settore fondamentale come quello dell’ecologia e dell’ambiente”.

Redazione