0 10 4 min 4 mesi 210

Sono i nipotini della commedia anni ’80, quella che nonostante le “mazzate” dei critici, ha raccontato, tra una risata e una scena cult, l’edonismo e gli atteggiamenti di una società che vedeva nell’apparire una meta da conquistare. Quella commedia cara ai fratelli Vanzina, con i primi cinepanettoni a Cortina e con gli yuppies simbolo della Milano da bere. Il mondo è cambiato, forse stravolto, ma certi status symbol, seppur evoluti, non sono mai spariti. Adesso ci sono le stories su Instagram e l’immancabile aperitivo raccontato attraverso lo smartphone. Una nuova generazione che, nonostante tutto, fa del divertimento il suo credo. Nella marea di tormentoni dell’estate 2021, ecco la certezza del nuovo singolo de IL PAGANTE, che tornano su piattaforme e digital store, ma soprattutto festeggiano dieci anni di carriera celebrati da sette certificazioni platino e due dischi d’oro. Federica Napoli, Roberta Branchini ed Eddy Veerus sono i tre ragazzi milanesi che nell’ultimo decennio hanno raccontato una intera generazione, fotografando perfettamente vizi e virtù, sogni e manie. Il gruppo nasce nel 2010 come una pagina Facebook con il solo scopo di ironizzare sullo stile di vita dei Milanesi, a partire dal mondo dei PR e dei paganti, coloro che acquistano i biglietti per entrare in discoteca. Da qui il nome IL PAGANTE.

La cover del nuovo singolo de IL PAGANTE

Con l’idea di voler mettere sotto forma di musica i post pubblicati sui social network, nel gennaio del 2012 esce il primo singolo che viene pubblicato su YouTube e porta il titolo di “Entro in pass”, primo grande successo del gruppo che non si rivelerà una meteora ma che, invece, rappresenterà l’inizio di una serie di successi da milioni di views su YouTube: “La Shampista”, “Bomber”, “Ultimo”, “Faccio After”, “Settimana Bianca”, “Il terrone va di moda”, “Portofino”. Tutte canzoni (spesso dal messaggio esplicito) accompagnate da videoclip dal taglio “social” (spesso con “guest star” in allegato) e da testi dove traspare quella “milanesità” che un pò esalta e (forse) un pochino prende anche in giro lo stereotipo dei ragazzi tutti “serate” ed apericene. Un fenomeno che merita attenzione quello de IL PAGANTE che, attraverso canzoni leggerissime, pone l’accento su uno spaccato che conta parecchi frequentatori, anche non di primo pelo. “Open Bar” è il titolo del nuovo singolo, dove traspare tutto l’ottimismo per un’estate 2021 all’insegna della libertà ma soprattutto di una voglia straripante di normalità e di cogliere anche l’attimo della semplicità prima dell’arrivo di nubi depressive. Il solito ritmo travolgente per descrivere attraverso la musica le giornate di estate e di comitive ritrovate, ovviamente nel rispetto delle regole, vaccino in primis, come il trio ha ampiamente confermato nella chiacchierata con la redazione di GIORNALE NEWS dove si è parlato anche dei dieci anni di carriera, di ciò che ha ispirato il loro progetto e del rapporto con il Sud.