0 00 3 min 2 mesi 155

SAN FELICE A CANCELLO – Questa mattina 15 nella Sala Consiliare si è insediata la Commissione per la Onomastica, la Odonomastica e la Toponomastica cittadina. Ha aperto la seduta il Sindaco Dr. Giovanni Ferrara che ha ringraziato i presenti per aver aderito all’Avviso pubblico e per svolgere questo compito in modo gratuito, esclusivamente per il bene del paese. Si è passati a una disamina della situazione generale del territorio evidenziando alcune incongruenze e si sono stabiliti alcuni criteri da adottare e metodo di lavoro : si terranno presenti i lavori già prodotti dalle precedenti Commissioni e si privilegeranno eventi storici locali, caratteristiche geografiche, tradizioni orali, figure e personaggi che si sono distinti o hanno dato lustro al paese.
La Commissione ha chiesto al Sindaco di ampliare con altri soggetti, sia dal punto di vista tecnico – urbanistico sia da quello storico, la stessa Commissione e di portare, nella prossima seduta di inizio settembre, la documentazione relativa allo stradario comunale e a quant’altro possa essere necessario per lo svolgimento dei lavori. Il Sindaco si è impegnato in tal senso e ha chiesto ai Commissari di collaborare con gli Uffici Comunali anche in vista del censimento statistico del 2021.

Ecco da chi è composta la commissione: Anna Maria De Lucia, laureata, zona Polvica ; Brigida De Rosa, diplomata magistrale, zona San Felice centro ; Raffaele Di Rosa, laureato, insegnante in pensione, San Felice centro ; Arturo Morgillo, laureato, giornalista, insegnante in pensione, zona Piedarienzo ; Luigi Nostrale (Gigino), laureato, farmacista in pensione, zona Polvica ; Vittorio Palmieri, laureato, medico, zona Cancello ; Mons. Francesco Perrotta, sacerdote, laureato in teologia, scrittore, giornalista, Ispettore onorario Sovrintendenza Beni Culturali, frazione Costa – Perrotti – Botteghino ; Rosa Maria Piscitelli, laureata, insegnante in pensione, zona Cancello; Immacolata Ruotolo, laureata, avvocato, zona Cancello. La partecipazione ai lavori per la Onomastica, Odonomastica e Toponomastica è a titolo gratuito. Il compito della Commissione è quello di aggiornare, modificare ed esprimere pareri in merito alle intitolazioni di aree di circolazione, spazi, edifici e monumenti pubblici su tutto il territorio comunale. La nomina dei Commissari è avvenuta il giorno 05 luglio 2021 con decreto del Sindaco e pubblicazione dell’atto all’Albo Pretorio e comunicazione al Settore Urbanistico e al Servizio Demografico.