0 00 3 min 4 settimane 139

Come da calendario, il campionato di Eccellenza effettuerà, in questo weekend (25/26 settembre), un turno di riposo per dare spazio all’ultima giornata della prima fase della Coppa Italia. In programma, infatti, la terza giornata dei gironi all’italiana della manifestazione tricolore per decretare definitivamente le squadre che accederanno agli ottavi di finale. Gli incroci del calendario hanno voluto premiare questa Maddalonese capolista in campionato a punteggio pieno dopo le prime due giornate. I granata, infatti, hanno già conquistato l’accesso agli ottavi dopo il doppio successo di inizio settembre contro Forza e Coraggio ed Audax Cervinara ed attendono di conoscere la prossima avversaria di Coppa (una tra Montemiletto, Grotta e Ariano Accadia). Un primo posto in classifica che non può che regalare tanta gioia al presidente Maurizio Verdicchio, anche quest’anno lanciatosi in tanti sacrifici personali per rendere la Maddalonese più competitiva ed orgoglio dei propri sostenitori. “Sto ammirando una squadra di piccoli campioncini, disposti bene in campo e soprattutto sempre pronti al sacrificio. Sono davvero soddisfatto di questi ragazzi ed egoisticamente spero che questo momento positivo duri il più a lungo possibile. Nello stesso tempo – afferma il numero uno della Maddalonese – dobbiamo rimanere con i piedi per terra ed essere consapevoli che la stagione è piena di insidie. Il nostro obiettivo resta quello di una salvezza tranquilla, senza però mai rinunciare al gioco e fare bella figura in uno dei gironi più difficili dell’Eccellenza”. Una settimana di pausa che diventa decisiva per far riposare i muscoli e soprattutto per cercare di svuotare l’infermeria dove alloggiano calciatori troppo importanti per lo scacchiere di mister Angelo Valerio. Alla ripresa del campionato ad attendere la Maddalonese un’altra sfida di cartello, sicuramente tra i big match del girone B: il derby con l’Albanova in quel di Casal di Principe. Per la Maddalonese un meritato weekend di riposo prima della ripresa degli allenamenti fissata per lunedì.