0 00 3 min 4 anni 23


Cosa non deve mancare nelle case dei casertani? Il terrazzo: questo è quanto emerge da un’indagine condotta nelle agenzie immobiliari del territorio dove è stato chiesto cosa cercano gli acquirenti quando descrivono la loro casa ideale. Il terrazzo è diventato un ambiente cult nei nuovi appartamenti, dal momento che, se opportunamente attrezzato con tavoli, divanetti e dondoli, diventa una vera e propria area leaving da utilizzare da aprile ad ottobre. Il terrazzo ideale è collocato nell’area giorno degli appartamenti. I compratori sono disposti a rinunciare anche a qualche cosa in metratura nella zona notte pur di avere un terrazzo ampio e accogliente. Negli immobili di nuova costruzione, le case con il terrazzo sono gettonatissime. Al netto dei terrazzi, il Mercato immobiliare del nuovo è in ripresa. Crescono anche le vendite dell’antico di lusso che piace sempre di più agli italiani. Cala il vecchio di oltre 10-15 anni. Il risparmio energetico, le detrazioni fiscali e la non ultima circostanza della garanzia decennale, rendono più vantaggioso l’acquisto di una casa nuova al posto di quella “usata” che, anche se si trova a prezzo decisamente calmierato, comporta sicuramente più elevati costi di manutenzione, ove non necessaria una onerosa ristrutturazione, e comunque non garantisce il rapporto qualità prezzo delle nuove. Sono in ripresa le compravendite anche degli appartamenti nei palazzi storici, quelli con solide strutture portanti, che si prestano a ristrutturazioni stilistiche che ne rideterminano il valore al rialzo e ne attribuiscono l’intramontabile fascino di cui hanno sempre goduto. Meno gettonate le case con più di 10-15 anni perché pur essendo scontate rispetto al nuovo devono essere ristrutturate con costi elevati che fra demolizione, trasposto a discarica e nuova costruzione raggiungono talvolta quelli del nuovo senza tuttavia consentire lo stesso benessere. Il mercato immobiliare di Terra di Lavoro è perfettamente in linea con queste tendenze con gli appartamenti nei palazzi storici che sono sempre più oggetto dei desideri dei compratori così come dimostrato dall’indagine fatta tenendo conto delle richieste avanzate nelle agenzie immobiliari del territorio.