0 00 1 min 6 anni 133

In via Aldo Moro, da mesi, sono in fase di avanzamento, dei lavori per la realizzazione di nuove abitazioni.
Di sera, alcuni ragazzi, entrano all’interno del cantiere (commettendo quindi un reato che consiste nella violazione di proprietà privata) lanciando tubi di plastica, calcinacci e detriti edili sia per strada che nei parchi accanto.
A quanto pare, i residenti, hanno provato a chiamare le forze dell’ordine ma il tentativo si è rivelato vano, ragione per la quale, provvederanno a breve ad esporre denuncia.
img-20161006-wa0035
Superfluo ribadire che via Aldo Moro, necessita di maggior controllo da parte degli organi preposti. L’abbiamo già detto e ribadito in occasione dei tanti furti che si sono succeduti in questa zona.