0 00 2 min 2 anni 184
Arriva la precisazione del sindaco sanfeliciano che invita a diffidare da notizie contrarie. Gli studenti saranno in aula

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina saranno domani presenti a San Felice a Cancello per inaugurare l’apertura dell’anno scolastico dell’istituto comprensivo “San Francesco Gesuè“. Uno dei sei plessi dell’istituto (il Don Milani, che ospita 150 bambini della primaria) è stata oggetto di atti vandalici, denunciati dalla dirigente scolastica Teresa Mauro. La stessa Azzolina, che pare aver preso a cuore la questione, aveva telefonato alla Mauro promettendole l’invio di fondi per la ripresa in totale sicurezza delle attività didattiche. Ricordiamo che il Don Milani è chiuso dal novembre 2019 per criticità strutturali.

Leggi anche >>> Regionali 2020, Santangelo eletto in consiglio: nulla da fare per Peppe Razzano

L’arrivo dei vertici di governo aveva creato confusione circa l’apertura di tutte le scuole di ogni ordine e grado di San Felice. A fare chiarezza è lo stesso sindaco Giovanni Ferrara. In un post su Facebook il primo cittadino ha specificato come per domani sia prevista solo l’apertura della scuola media Francesco Gesuè, mentre tutte le altre riapriranno il 28 settembre.

“Dopo ore di confronto, comunico alla cittadinanza che solo nella giornata di domani 24 settembre, in via eccezionale, ci sarà l’apertura della scuola media Francesco Gesué, per l’accoglienza del Presidente Conte e della Ministra Azzolina. A seguito di ciò, tutte le scuole di ogni ordine e grado riapriranno lunedì 28 settembre, come comunicato già precedentemente. Gli studenti della Gesué domani dovranno essere presenti in aula. Evento più unico che raro, il nostro comune ospiterà i vertici del governo”.

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI