0 00 3 min 4 mesi 164
Il progetto educativo e formativo presentato dalla Scuole della Fondazione per l’anno scolastico 2022/23 è tra i più vari e completi

Nonostante il momento particolare legato alla pandemia da COVID, in questo week end si sono gli Open Day delle Scuole superiori della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi“. L’evento, grazie anche al sistema di accesso mediante prenotazione, si è svolto nel pieno rispetto della normativa di contrasto e di contenimento dei contagi. Anche in questa occasione è stata confermata la grande attenzione del territorio e della città di Maddaloni nei confronti di un’Opera che affonda le sue radici nella tradizione, ma che si proietta verso il futuro. Le famiglie e i ragazzi che hanno visitato le strutture della Fondazione hanno infatti mostrato un vivo interesse verso l’offerta formativa del “Villaggio”, da sempre polo di attrazione per i giovani che si accingono ad una scelta determinante per il loro futuro.

Un punto di forza di tutte le Scuole del Villaggio è certamente la varietà degli indirizzi di studio. Per l’Istituto Tecnico Industriale, l’indirizzo in Elettronica-Elettrotecnica ed Informatica e Telecomunicazioni; l’Istituto Tecnico Aeronautico invece, l’indirizzo in Conduzione del mezzo aereo; per il Liceo Linguistico, lo studio di diverse lingue quali inglese, francese, tedesco, spagnolo, arabo, russo e cinese. Infine, per l’Istituto Professionale Alberghiero, l’indirizzo in enogastronomia, accoglienza turistica e servizi di sala e vendita.

Da sottolineare la presenza di un Sistema Residenziale capace di accogliere, 24 ore al giorno e tutti i giorni dell’anno scolastico studenti comunitari ed extracomunitari, tra i 14 e i 18 anni, provenienti dal territorio campano e non solo. In occasione delle Giornate di Orientamento, il “Villaggio” ha anche aperto le porte alle future piccole matricole dell’Asilo, illustrando metodologia didattica e presentando i propri laboratori.