0 00 3 min 2 anni 197
Stanotte il premier Conte ha firmato il nuovo Dpcm che sarebbe dovuto entrare in vigore domani: slitta invece a venerdì 6 novembre

Quel che è certo è che l’Italia a partire da venerdì 6 novembre fino al 3 dicembre – salvo nuovi Dpcm – sarà divisa in tre fasce, ognuna delle quali con un grado di rischiosità per quanto concerne l’emergenza epidemiologica. Mentre le misure che varranno sul territorio nazionale – e quindi nelle Regioni rientranti nella cosiddetta fascia gialla (quella in cui il l’ondata Covid è meno gravosa) – sono abbastanza chiare, permane l’incertezza relativa alle ordinanze regionali nelle zone delle fasce arancioni e rosse, quelle ritenute più a rischio.

Quanto alla Campania, la regione governata da Vincenzo De Luca rientra nella fascia arancione, il che significa per i cittadini e le attività commerciali misure più restrittive. Tra queste – nell’attesa di eventuali ulteriori ordinanze di De Luca – l’impossibilità di uscire dalla Regione, se non per motivi di lavoro, salute ed emergenza, con compilazione dell’autocertificazione. È però consentito “il transito sui territori qualora necessario a raggiungere ulteriori territori non soggetti a restrizioni negli spostamenti o nei casi in cui gli spostamenti sono consentiti”.

Leggi anche >>> Rijeka-Napoli, Gattuso: “Siamo sulla strada giusta, rispetto per i croati”

Divieto anche di uscire dal proprio comune: è vietato ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per “comprovate esigenze”.

Chiudono bar e ristoranti: “sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo”. È permesso ordinare cibo a domicilio e d’asporto, quest’ultimo fino alle 22, ora in cui scatterà il coprifuoco in tutta Italia.

C’è spazio per l’attività motoria e sportiva, purché all’interno del proprio comune e all’aperto, da soli e rispettando il distanziamento.

PER TUTTE LE NOTIZIE DI GIORNALENEWS CLICCA QUI